venerdì 11 marzo 2011

PENDOLARI: COMUNICATO STAMPA

Ho appena letto il seguente comunicato di Giacomo Fazio, postato sul suo bolog alle ore 14.42 di ieri, Giovedì 10 Marzo 2011:

AGLI ORGANI DI STAMPA

"Si è finalmente svolto l'atteso incontro tra il Comitato Pendolari Sicilia e l'Assessore alle infrastrutture e Mobilità della Regione Sicilia.
Incontro più volte richiesto dal Comitato e che ha trovato la più ampia disponibilità da parte dell'Assessorato, che si è attivato a convocare il Presidente del Comitato.
Il Presidente ha illustrato tutte le problematiche inerenti il trasporto ferroviario, con particolare attenzione alle tratte di competenza.
Si è parlato di infrastrutture, di sviluppi futuri e dei problemi attuali.
Sembra che il definitivo trasferimento di competenze Stato-Regione sia in dirittura di arrivo.
Una volta attuato, l'Assessorato si è impegnato a convocare tutti i Comitati, che saranno coinvolti nella stipula del Contratto di Servizio.
Il Presidente ha espresso la propria visione di come debba funzionare il servizio ferroviario, in base alle infrastrutture e alle potenzialità attuali o prossime future.
Si sono gettate le basi per la prossima discussione sul trasporto intermodale e sulla possibilità di stipula di un unico abbonamento regionale per tutti i servizi di trasporto, come avviene in Lombardia.
L'Assessorato ha affermato la propria volontà nel gestire al meglio e con particolare riguardo ai pendolari il trasporto pubblico in Sicilia.
Il Presidente ha espresso la propria disponibilità a collaborare per un servizio finalmente migliore e a misura di uomo.
Ringraziamo l'Assessore per questo incontro, preludio, speriamo, di una svolta nella gestione del servizio ferroviario in Sicilia".-

Palermo, 10 Marzo 2011

Giacomo Fazio - Presidente Comitato Pendolari Sicilia Patto Pendolari Italiani
______________________________

Ringrazio Giacomo Fazio per l'impegno e la passione civile con cui quotidianamente lotta per la difesa dei diritti dei viaggiatori in genere, ma dei PENDOLARI in partcolare.
Nei limiti delle mie capacità, ho dichiarato a Giacomo la mia disponibilità per la elaborazione delle esigenze relative alla tratta, a semplice binario, Patti - Oliveri - Falcone - Furnari - Barcellona.
Invito i Pendolari locali a volersi riunire per predisporre le richieste da avanzare all'Assessorato regionale alla prossima riunione che speriamo non tardi ad essere convocata.
Ritengo PRIMARI ED IRINUNCIABILI i seguenti punti:

1) IMMEDIATA STIPULA DEL CONTRATTO DI SERVIZIO PER UN CONGRUO NUMERO DI ANNI CON TRENITALIA PERCHE' IN ATTO NESSUNA SOCIETA' PRIVATA SICILIANA HA L'ESPERIENZA L'ATTREZZATURA E LA CAPACITA' NECESSARIA A GESTIRE TALE TIPO DI TRSPORTO.

2) AL FINE DI SUPERARE IL MONOPOLIO DI TRENITALIA, PREPARARE PER IL FUTURO UN CONSORZIO DI IMPRESE CHE POSSA CONTEMPORANEAMENTE GESTIRE GOMMATO E FERRATO CON UNICO CONTRATTO DI SERVIZIO, UNICO BIGLIETTO ED UNICA TARIFFA.

3) ESTENSIONE DEL SERVIZIO FERROVIARIO METROPOLITANO A TUTTE LE TRATTE SERVITE DA DOPPIO BINARIO.

4) TRASFERIMENTO DI RISORSE ECONOMICHE PUBBLICHE DAL GOMMATO AL FERRATO NELLE TRATTE DI CUI AL PUNTO 3).

Occorre, pertanto, aprire un ampio dibattito su tali punti in modo che ciscun interessato possa fornire il proprio contributo di idee nell'interesse della collettività.-
Antonio Amodeo

10 commenti:

  1. Deternina Sindacale n. 09 del 09.03.2011
    OGGETTO: Conferimento incarico per redazione PIANO URBANISTICO DEL COMMERCIO.
    Il SINNICO Visto, Accertato,Dato Atto e Rivisto
    DETERMINA
    1) Di conferire all'Ing. Basilio Ridolfo (nato ad OLIVERI, Residente ad Oliveri, vota ad Oliveri, paga le TASSE ad OLIVERI, FU..MA ad Oliveri) iscritto al n. 1729 dell'Ordine degli Ingegnari di Messina, l'INCARICO PER LA REDAZIONE DEL P.U.C. per l'importo di EURO 14.000,00 (QUATTORDICIMILA), oltre Iva ed oneri fiscali.
    2) Di approvare l'allegato disciplinare.....
    3) Di autorizzare il Responsabile ......
    4) di dare attto che la spesa di che trattasi ammonta ad euro 18.170,00, Iva ed oneri fiscali compresi,.....
    DOPU CHI RUBARU A SANTA CI MISURU I PORTI DI FERRU!!!!!!!! Bravu o sinnicu. Bravu a tutta a giunta. Bravu a quella specie rara di assissuri al cummerciu di banani somali. tutti bravi. Dopo chi incheru u paisi di licenzi di cummeciu spendunu diciottu mila euru pi fari u pianu. Cu l'avi a sunari stu strumentu?.

    RispondiElimina
  2. Delibera di Giunta Municipale n. 22 del 01.03.2011 - Oggetto: Ricorso innanzi al Tar di Catania - Chifalo Antonino / Comune di oliveri:
    Altro regalo all'avv. segreto € 4.009,06.
    Il comune di Oliveri per l'avv. segreto è un ente di beneficienza continua, nà menna i vacca i cchiù.

    RispondiElimina
  3. A mio giudizio, la determina Sindacale è illegittima perchè inficiata da motivazioni artefatte.
    Consapevole della responsabilità delle mie affermazioni, mi permetto suggerire al Sindaco di revocarla in autotutela.-
    Antonio Amodeo

    RispondiElimina
  4. Progetto “I confini del mare gli orizzonti della terra” incarico Dott.ssa Michela Cironi.
    15/02/11 Estratto: Incarico alla D.ssa M. Cironi di espletare le funzioni di Coordinatore esterno per il Comune di Oliveri relativamente al suddetto Progetto. Si stabilisce in € 3.000,00 il corrispettivo globale lordo da liquidare alla detta professionista per la prestazione citata dando atto che tale prestazione dovrà essere effettuata sino al completamento del progetto.

    Incarico per prestazione servizio assistente sociale.
    27/01/11 Estratto: Incarico, per il periodo febbraio-aprile 2011, all'Assistente Sociale Dot.ssa Daniela Tumeo di prestare la propria collaborazione professionale, per complessive 20 ore mensili, mediante lo svolgimento di tutti i compiti e le mansioni propri della qualifica e del profilo professionale rivestiti. Assegnazione della somma di € 1.100,00 IVA compresa al funzionario responsabile per gli adempimenti conseguenziali.

    RispondiElimina
  5. Proroga nomina esperto in materia tributaria.
    03/01/11 Estratto: Proroga nei confronti del Commercialista Salvatore Andronaco con studio in Nizza di Sicilia dell'incarico di Esperto del Sindaco, dal 01/01/2011 al 31/03/2011, in materia tributaria ai sensi dell'art. 14 della L.R. 7/92 e s.m.i., confermando in € 800,00 il compenso mensile da corrispondere.

    RispondiElimina
  6. A mio giudizio, la determina Sindacale è illegittima
    ha perfettamente ragione è ILLEGITTIMA!!!!
    ma tantu "CA CUMANNU IO"

    RispondiElimina
  7. Questo tizIo tale Salvatore Andronaco, MIMNCHIUNI NTò PAISI NAVIMO E CI BASTANU, dopo aver inviato diffida alla IPAR si incontra con michele Lembo e cerca di aggiustare ciò che lui ha intinato!!!! necessita intervento della magistratura,. e vicino alla sorella dell'assessoressa delle banane???? SI, ma solo CICHITA, dal gambo duro,
    IL GATTO E' NERVOSO BISOGNA ACCONTENTARLO ALTRIMENTI AL LOTTIZZAZZIONE, FAMOSA, MILONE NON PASSA ma sicuramente viene bloccatro il passaporto ????

    RispondiElimina
  8. Tutti i tecnici locali pro e contro questo sindaco dovrebbero protestare nella casa comunale. come si permette a dare incarichi a gente non di Oliveri. Ma iddu, in fondo cù c.... è?

    RispondiElimina
  9. Ma questo esperto del Sindaco quale cavalla di ...... Troia l'ha presentato al nostro scalpitante destriero focoso e scalpitante?

    RispondiElimina
  10. ma unni i piscunu tutti sti tecnici e esperti furisteri, ma a uliveri nonnavemu genti capaci di fari sti travagni, picchi sti soddi ci llama dari e furisteri, chi ce' sutta sutta ???

    RispondiElimina