mercoledì 9 marzo 2011

RIFIUTI: LA REGIONE PARTECIPA AL PROGRAMMA "COOPERAZIONE APQ BALCANI"

Alle ore 17,40 di oggi 09.03.2011, l'Ufficio Stampa Presidenza della Regione Siciliana ha pubblicato il seguente importante comunicato:

PALERMO, 9 mar 2011 (SICILIAE) - Nell'ambito del programma di sostegno alla "Cooperazione regionale "Apq Balcani occidentali" per il monitoraggio ambientale dei siti industriali, il dipartimento regionale dell'Acqua e dei Rifiuti dell'assessorato all'Energia e ai Servizi di pubblica utilità, partecipa, come ente attuatore, al progetto di bonifica del sito industriale Fks Kablova di Jagodina (Repubblica della Serbia).
Obiettivi dell'iniziativa: definire le linee guida per bonificare e mattere in sicurezza permanente le tre aree del sito industriale, quantificando i relativi costi, e siglare un accordo con la società Fks per realizzare un progetto pilota destinato allo stoccaggio dei rifiuti e al campionamento di analisi degli elementi inquinanti del sito industriale.
Il progetto "Apq Balcani", che prevede il monitoraggio ambientale della Fks e l'assistenza tecnica per elaborare un piano di tutela e miglioramento delle risorse naturali dell'area inquinata, è stato illustrato oggi pomeriggio, nel corso di una "tre giorni", iniziata con un seminario tecnico nella sede della Presidenza della Regione, in via Magliocco, a Palermo.
All'incontro hanno partecipato, oltre a dirigenti regionali del dipartimento dell'Acqua e dei Rifiuti, della Programmazione e dell'Arpa, anche una delegazione del Ministero dell'Ambiente della Repubblica Serba.-
______________________________

Giudico la notizia INTERESSANTISSIMA. Anzi "STRABILIANTE".
Però, mi chiedo: come mai la nostra beneamata Regione non provvede - non dico PRIOROTARIAMENTE - almeno CONTEMPORANEAMENTE a definire l'annoso problema dello SMALTIMENTO DEI NOSTRI RIFIUTI che continuano a PUDREFARSI nelle nostre vie e piazze pubbliche mentre IMPAZZA IL CARNEVALE ?.
Rammento a me stesso ed a tutti i cortesi lettori che la soluzione di questo DELICATISSIMO argomento E' RIPOSTA nelle mani MAGICHE del nostro STIMATISSIMO Presidente della Regione, On.le Raffaele LOMBARDO, già nominato - da lungo tempo - COMMISSARIO STRAORDINARIO PER L'EMERGENZA RIFIUTI IN SICILIA.-
Altro quesito rigurda le centinaia di Dipendnti regionali utilizzati nel dipartimento dell'Acqua e dei Rifiuti, della Programmazione e dell'Arpa. Mi chiedo: CHE MI....IA PROGRAMMANO ?.

PERCHE' NON VENGONO UTILIZZATI A DEFINIRE "PRIORITARIAMENTE" IL PROGRAMMA DI RIFORMA DEGLI ATO E DELLA NUOVA GESTIONE ANCORA IN ALTO MARE ?.

I NOSTRI POLITICI NON SONO ANCORA RIUSCITI A DIVIDERE L'APPETITOSA TORTA ?.

SIAMO STUFI E STANCHI DI SOPPORTARE L'INTOLLERABILE TAGLIEGGIAMENTO PER UN SERVIZIO PUBBLICO GESTITO MALE ED ESEGUITO PEGGIO!.

ABBIAMO PIENO DIRITTO AD UN SERVIZIO PIU' ECONOMICO ED EFFICACE.-

Antonio Amodeo

Nessun commento:

Posta un commento